Made in Terra

Moda, sfilata ‘Made in Terra’ a Napoli per il rilancio delle eccellenze

Mercoledì, 10 febbraio 2016

ildenaro.it

Pubblicato in Culture

Una sfilata di moda – “Made in Terra”, promossa dall’Associazione “Ex Alunni del Liceo Garibaldi” con la collaborazione e la promozione del Consorzio Antico Borgo Orefici, di Briganti Collezioni e della Fondazione Mondragone – quale ”espressione di vita e di creazione artistica, per evidenziare il valore dell’interiorità intesa come emozione, trasmissione, rappresentazione del sentimento personale attraverso modelli consoni ad ogni personalizzazione artistica”.

E’ l’evento, come spiegato dai promotori, che si terrà sabato prossimo, 13 febbraio, alle 17, a Napoli, realizzato nell’ambito del Premio di arti figurative “Corinne Di Lorenzo”, dedicato dal 2000 alla studentessa garibaldina Corinne Di Lorenzo, con l’intento di ricordare ”l’esempio morale ed umano lasciato da una giovane vita sui banchi del Liceo”. ”Abiti, gioielli e papillon artigianali dipinti a mano – sottolinea una nota – realizzati da alcuni ragazzi partecipanti al “Premio di Arti Figurative “Corinne Di Lorenzo” del 2015. Il tema proposto per l’evento fornisce lo spunto per la realizzazione di una collezione unitaria che tragga ispirazione dalla moda, dai colori e dalla natura del Mediterraneo, mirando alla riabilitazione della moda sartoriale, dell’artigianato orafo e del made in Italy”.

L’evento verrà presentato in una conferenza stampa che si terrà giovedì prossimo, 11 febbraio, alle 12, nella sede del Consorzio Antico Borgo Orefici in via Duca di San Donato.

La sfilata si terrà sabato nel Museo dell’Arte Tessile Elena Aldo- brandini – Fondazione Mondragone. Contestualmente alla sfilata, la Fondazione Mondragone ospita la mostra Paradox Transformations di Rudolf Polanszky (Vienna, 1951), a cura di Francesco Stocchi, realizzata nell’ambito di Progetto XXI ed. 2015, promosso dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee in collaborazione con la Fondazione Morra Greco.

Dopo la sfilata le opere rimarranno esposte, da lunedì 15 a venerdì 19 febbraio, in alcune sale della Fondazione Mondragone. A chiusura della mostra il 19 febbraio (ore 17) si terrà una conferenza sulle finalità del progetto e sul tema proposto. Alla conferenza stampa parteciperanno Roberto de Laurentiis (Consorzio Antico Borgo Orefici), Eliana  Manganelli (Associazione Ex Alunni del Liceo G. Garibaldi), Cosimo Abbate (Briganti Collezioni).